Vinto anche il bando “Qualità dell’abitare”: 1,4 milione di euro per un moderno urban center e la copertura del campo da basket di via Einaudi

Un milione e quattrocentomila euro per il recupero ed il potenziamento funzionale della zona 167.

Il Comune di Gioia del Colle si aggiudica così un altro finanziamento, questa volta attraverso la candidatura di un progetto di riqualificazione di aree ricadenti in ambiti ERP (Edilizia Residenziale Pubblica) al bando MIT “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare”.

In via della Fiera sorgerà un moderno urban center, inteso come luogo dedicato alla cultura e all’integrazione sociale.

Nel piano di interventi presentato alla Città Metropolitana sono previsti, infatti, la ristrutturazione di un rudere ivi esistente, il ripristino delle strutture del parco adiacente in via Sandro Pertini, la realizzazione di un’area a verde attrezzata, l’installazione di bike sharing e di un sistema di videosorveglianza e, infine, il potenziamento tecnologico ed impiantistico del luogo attualmente in stato di degrado.

In via Einaudi, infine, si provvederà all’adeguamento e potenziamento funzionale del campo da basket, dotandolo di spalti, spogliatoi, servizi igienici e di una copertura che ne consentirà la fruizione per lo svolgimento di attività indoor.

Si ridarà, quindi, decoro e dignità ad una delle zone periferiche della città, favorendo la ricucitura del tessuto urbano e un’importante azione di integrazione sociale.

Si consegneranno ai cittadini e alle associazioni del Terzo settore spazi sicuri, innovativi, inclusivi e dalle molteplici potenzialità socio-culturali.

Print Friendly, PDF & Email