Presentata la nuova stagione teatrale al Teatro Comunale Rossini

Sei appuntamenti di prosa e musica da gennaio ad aprile per la stagione di prosa del Comune di Gioia del Colle, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, a cui si aggiungono cinque appuntamenti domenicali della XVII edizione della rassegna Legature. È questa la stagione 2021/2022 del Comune di Gioia del Colle che si appresta a tornare a teatro e far risplendere la luce sul bellissimo Teatro Rossini.

Il prossimo 12 gennaio andranno in scena Debora Caprioglio, Pino Quartullo e Gianluca Ramazzotti con “Buoni da morire” di Gianni Clementi per la regia di Emilio Solfrizzi che torna sulla scena nazionale cimentandosi ancora con la direzione di un lavoro dalla trama intrigante.

Subito dopo, il 21 gennaio toccherà a Giulio Scarpati, noto al grande pubblico per il ruolo di Lele Martini nella fiction Un medico in famiglia, in “Il teatro comico” di Carlo Goldoni per la regia di Eugenio Allegri.

A seguire, il 17 febbraio Nunzia Antonino e Marco Grossi, con Schiaparelli life, regia di Carlo Bruni, porteranno sul palco la vita di una delle più grandi stiliste di tutti i tempi, Elsa Schiaparelli, icona protagonista fra le due guerre di quella rivoluzione del costume che avrebbe ispirato molte generazioni future.

L’8 marzo sarà la volta di Sergio Rubini che, con il suo Ristrutturazione, ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini, scritto con Carla Cavalluzzi, in forma confidenziale racconterà le vicende legate alla ristrutturazione di un appartamento, un viavai di architetti e ingegneri, allarmisti e idraulici, operai e condòmini che si avvicendano nella vita di uno sfortunato padrone di casa stravolgendolo senza pietà.

Sarah Jane Morris in Trio, con Sarah Jane Morris, una delle più raffinate e meno formali cantanti degli ultimi anni, in trio con i chitarristi Tony Remy e Tim Cansfield, celebrerà il concetto di libertà nel concerto in programma il 26 marzo, usando il linguaggio che le è più congeniale, quello della musica, accostando ritmi jazz, blues, rock e africani.

Ultimo appuntamento sarà quello del 3 aprile con Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio in Hamlet, liberamente tratto da Amleto di William Shakespeare con la regia di Francesco Tavassi. In tutto il panorama di personaggi shakespeariani non esiste un eroe più moderno di Amleto. Questo perché, già diversi secoli prima della nascita della psicanalisi, Amleto s’impone come un personaggio dalla psiche profonda e complessa. La sua battaglia, prima ancora che col mondo esterno, è interiore e quindi attuale. Non devono trarre in inganno le armi, il regno di Elsinore, il linguaggio d’altri tempi, Amleto vive e si nutre ad ogni rivisitazione del tributo che si paga ai capolavori. Adattandolo non se ne scalfisce il valore, semmai lo si rinnova.

XVII EDIZIONE LEGATURE – DOMENICHE IN TEATRO

Cinque gli appuntamenti per la XVII edizione Legature, tutti di domenica e tutti alle ore 19:00:

  • 16 gennaio 2022 – duo pianistico a quattro mani con Gala Chistiakova & Diego Benocci;
  • 30 gennaio 2022 – Claudio Berra con il recital pianistico (I premio assoluto 2019) e presentazione dell’ultima edizione 2020 del Concorso “P. Argento”;
  • 13 febbraio 2022 – recital pianistico di Maria Narodytska;
  • 13 marzo 2022 – recital lirico con Marilena Ruta (soprano) e Marco Ciampi (piano);
  • 10 aprile 2022 – Greta Maria Lobefaro al piano e il Quartetto Gershwin con primo violino Fabrizio Signorile, secondo violino con Liliana Corsignano Troia, la viola di Francesco Capuano e il violoncello di Elia Ranieri.

Giovanni Mastrangelo – Sindaco del Comune di Gioia del Colle

Dopo mesi difficili segnati dalla pandemia, con tanta emozione torniamo a riappropriarci del nostro contenitore culturale per eccellenza, il Teatro Rossini. Ci attende una stagione di altissimo profilo, con spettacoli di prosa e musica di grande qualità. Nei prossimi mesi avremo il piacere di accogliere nella nostra città artisti di fama nazionale ed internazionale come Sergio Rubini, Pino Quartullo, Giulio Scarpati, Giorgio Pasotti, Nunzia Antonino e Sarah Jane Morris, famosa cantante di musica Jazz. La collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese è stata fondamentale per la costruzione di una rassegna di spettacoli ricca e variegata, che sarà sicuramente all’altezza delle aspettative del pubblico gioiese. Non resta che darci appuntamento al prossimo 12 gennaio, pronti a vivere le emozioni uniche ed intense che solo il teatro sa regalare“.

Lucio Romano – Assessore alla Cultura del Comune di Gioia del Colle

Siamo felicissimi di riaprire i battenti del nostro teatro dopo il periodo di chiusura forzata a causa della pandemia. Dal prossimo 12 gennaio, sul palco del Rossini, andranno in scena spettacoli teatrali di alto livello. La nostra città avrà la fortuna e l’onore di ospitare attori di grande rilievo e numerose proposte musicali, dalla XVII edizione Legature al concerto della famosa jazzista Sarah Jane Morris, per la prima volta a Gioia del Colle con uno spettacolo live unico nel suo genere. Un ringraziamento particolare lo rivolgo alla Direzione del Teatro Pubblico Pugliese per la consueta attenzione rivolta al nostro teatro. Anche quest’anno il supporto del TPP è stato indispensabile nella realizzazione di un cartellone di eventi di notevole interesse culturale“.

Sante Levante – Direttore del Teatro Pubblico Pugliese

Anche quest’anno la Puglia si conferma terra di cultura e di teatro. Lo dimostrano le numerose stagioni che stanno partendo in tutta la Regione. E anche Gioia del Colle si inserisce in questo segmento con una stagione importante che conta nomi prestigiosi del teatro nazionale che riaccenderanno le luci del meraviglioso teatro Rossini per un ritorno alla normalità. L’invito per tutti è quello di tornare a teatro, acquistare i biglietti e gli abbonamenti. Perché anche il teatro è vita. E lo spettacolo è dal vivo

CARTELLONE STAGIONE TEATRALE 21_22 COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COSTI E OPZIONI

Info: www.teatropubblicopugliese.it

Print Friendly, PDF & Email