Nuovo sistema di videosorveglianza per i sottopassi di via D’Annunzio e via Dante

È attivo il nuovo sistema di videosorveglianza realizzato per i sottopassi ferroviari pedonali di via D’Annunzio e via Dante.

Con un investimento di oltre 20.000 euro di risorse comunali, l’Amministrazione Mastrangelo ha provveduto all’integrale sostituzione e all’implementazione delle apparecchiature danneggiate ivi esistenti con l’installazione di due nuovi monitor di proiezione e dodici telecamere di ultima generazione.

I nuovi occhi elettronici, in rete con gli organi di pubblica sicurezza, sorveglieranno 24 ore su 24 le aree sensibili dei due sottopassi.

Con l’attivazione di questo sistema di videosorveglianza di ultima generazione diamo inizio ad una serie di interventi finalizzati a tutelare la sicurezza dei cittadini – annuncia il sindaco Giovanni Mastrangelo –. Il nuovo impianto, collegato con il Comando di Polizia Locale e con le altre Forze dell’Ordine, ci consentirà di attuare una significativa azione di controllo delle aree sensibili dei due sottopassi che, in questi anni, sono stati oggetto di danneggiamenti da parte di incivili – spiega il primo cittadino –. Abbiamo a cuore il tema della sicurezza. In tal senso, è in fase di aggiudicazione la gara per l’installazione di nuovi occhi elettronici in città. Gli interventi interesseranno le principali vie urbane e le aree più frequentate come piazze e parchi”. 

Print Friendly, PDF & Email