“GioiArte per l’Ucraina”, domenica 8 maggio l’evento benefico a Palazzo San Domenico

Dipinti, musica, danza e poesia nella suggestiva atmosfera del Chiostro di Palazzo San Domenico. Dopo il concerto “Gioia in musica per l’Ucraina” tenutosi giovedì 28 aprile al Teatro Rossini, l’Amministrazione comunale, avvalendosi della collaborazione di numerosi artisti locali, ha voluto organizzare un nuovo evento benefico dal titolo “GioiArte per l’Ucraina”, in programma domenica 8 maggio.

Fulcro della manifestazione, che avrà inizio alle ore 19:00, sarà l’esposizione di quadri realizzati e donati per l’occasione da diciotto pittori.

Il ricavato della loro vendita sarà interamente devoluto ad Emergency, associazione umanitaria impegnata nel fornire assistenza a tutti coloro che fuggono dalla guerra in Ucraina.

La presentazione delle opere pittoriche sarà preceduta dallo spettacolo di danza curato dalla coreografa Ester Tigri della scuola “Les Arts” e dalle letture dell’insegnante Mariantonietta Campobasso che, sulle note di Debussy e Bach, interpreterà i componimenti poetici “La luna di Kiev” di Gianni Rodari e “Cosa accade” della scrittrice gioiese Stefania Paradiso.

La mostra sarà visitabile fino alle ore 19:00 di lunedì 9 maggio. A seguire si procederà con la consegna dei quadri ai rispettivi acquirenti e con la comunicazione dell’importo dei fondi raccolti nell’ambito dell’iniziativa.

«Ancora una volta Gioia del Colle si dimostra città accogliente e solidale – afferma l’assessore alla Cultura e all’Integrazione Lucio Romano –. Grazie alla disponibilità di numerosi artisti locali, porteremo a compimento una nuova operazione benefica a favore del popolo ucraino. Consapevole del momento drammatico che lo stesso sta vivendo, la comunità gioiese saprà sicuramente esprimere il proprio sentimento di prossimità mediante l’acquisto delle pregevoli opere realizzate per l’evento».

«Attraverso “GioiArte per l’Ucraina” intendiamo offrire il nostro piccolo aiuto al popolo ucraino, afflitto dalla guerra in corso – dichiara la coordinatrice dell’evento Maria Carmela Palmisano –. Ringrazio tutti gli artisti che hanno aderito con entusiasmo a questa nobile iniziativa, impreziosendola con il loro talento. Sono orgogliosa di loro. Confido in una calorosa partecipazione della cittadinanza all’evento che, animato da uno scopo benefico, regalerà ai presenti una bellissima serata di musica, danza e poesia».

Print Friendly, PDF & Email