Fondo per il sostegno al ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare

Si informano i cittadini residenti nei comuni dell’Ambito Territoriale Sociale di Gioia del Colle che con Delibera di Giunta Regionale n. 1136 del 07.07.2021, integrata e modificata dalla Delibera di Giunta Regionale n. 2194 del 22 dicembre 2021, la Regione Puglia ha approvato la programmazione per l’utilizzo delle risorse del “Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare per gli anni 2018, 2019, 2020”.

La domanda si potrà presentare dalle ore 12,00 del 08/02/2022 alle ore 12,00 del 08/03/2022 accendo al seguente link:

PugliaSociale – Regione Puglia – Dipartimento promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti (sistema.puglia.it)

Il caregiver è la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ai sensi della legge 20 maggio 2016, n. 76, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei soli casi indicati dall’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di se’, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o sia titolare di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 11 febbraio 1980, n. 18”

Il caregiver familiare della persona in condizione di gravissima disabilità potrà accedere ad un budget di euro 1.000,00 (una tantum), che si concretizza nell’acquisto di interventi a sostegno del suo ruolo di cura e assistenza e tra quelli elencati di seguito esclusivamente a puro titolo esemplificativo:

  • acquisto di attrezzature di domotica sociale;
  • potenziamento dell’intervento di assistenza domiciliare (prestazioni dell’OSS);
  • ricovero di sollievo temporaneo in struttura residenziale (RSSA, RSA);
  • acquisto polizza assicurativa per rischio infortuni/responsabilità civile collegata all’attività di cura;
  • acquisto di prestazioni sociali (assistenti familiari);
  • acquisto di prestazioni di sollievo presso centri diurni e semiresidenziali;
  • altro intervento rivolto a supportare il ruolo di cura e assistenza del care giver familiare.

Non sono ammessi alla misura del “budget di sostegno al caregiver familiare”:
i caregiver di disabili beneficiari di Progetti di Vita indipendente (annualità 2018-2019-2020-2021), i caregiver di disabili beneficiari di progetti “Dopo di Noi” (annualità 2020-2021) i caregiver beneficiari della misura RED 3.0 caregiver familiare (2019-2020-2021).

Per consultare l’Avviso clicca qui:

Avviso Caregiver Familiare

Print Friendly, PDF & Email