Approvato all’unanimità l’ordine del giorno per il mantenimento della scorta assegnata a Pino Masciari

Nella seduta del 15 novembre 2022 il Consiglio comunale di Gioia del Colle ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno per il mantenimento della scorta assegnata all’imprenditore edile calabrese Giuseppe Masciari, detto Pino, testimone di giustizia a cui è stata conferita, nel gennaio 2013, la cittadinanza onoraria di Gioia del Colle per il coraggio civico e lo strenuo impegno profuso nella lotta contro la criminalità organizzata.
A seguito dell’avvio del procedimento finalizzato alla revoca del dispositivo tutorio per sé e la sua famiglia da parte del Ministero dell’Interno, il Consiglio comunale ha dato mandato al sindaco Giovanni Mastrangelo e alla Giunta di attuare tutte le azioni necessarie a chiedere al Presidente della Repubblica e al Ministro dell’Interno le motivazioni che hanno sotteso questa scelta e finalizzate ad ottenere l’annullamento del predetto procedimento.
Il Consiglio comunale ha voluto esprimere, innanzitutto, grande solidarietà al concittadino Pino Masciari, esempio di legalità e rettitudine morale per la nostra comunità – dichiara il sindaco Giovanni Mastrangelo –. Un uomo coraggioso che, attraverso le sue denunce, ha permesso allo Stato di contrastare le attività illegali condotte dalla criminalità organizzata sul territorio calabrese. In questo momento gode di tutto il nostro supporto. Inviteremo le istituzioni competenti ad intraprendere una profonda riflessione sul suo caso. Il nostro auspicio è che siano mantenute tutte le misure di protezione finora assicurate a lui e ai suoi familiari”.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 76 DEL 15.11.2022

Print Friendly, PDF & Email