π™‰π™π™Šπ™‘π™€ π˜Ώπ™„π™Žπ™‹π™Šπ™Žπ™„π™•π™„π™Šπ™‰π™€ π™π™€π™‚π™„π™Šπ™‰π˜Όπ™‡π™„ π˜Ύπ™„π™π˜Ύπ˜Ό 𝙇’π˜Όπ™π™π™„π™‘π™„π™π˜Ό’ π˜Ώπ™€π™„ π™Žπ™€π™π™‘π™„π™•π™„ π˜Όπ™‡π™‡’π™„π™‰π™π˜Όπ™‰π™•π™„π˜Ό

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, ha emanato l’ordinanza numero 78 (Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19) che dispone, con decorrenza immediata e sino al 6 aprile 2021, quanto segue:
1. le disposizioni per le Province di Bari e Taranto di cui all’articolo 3 comma 1 lettera a) dell’Ordinanza n.74/2021 non si applicano alle attivitΓ  dei servizi educativi dell’infanzia di cui al comma 3 dell’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65; dette attivitΓ , pertanto, non sono sospese.
Pertanto la sospensione delle attivitΓ  in presenza non si applica ai servizi educativi dell’infanzia: i nidi e micronidi che coprono una fascia da 0 a 36 mesi, sezioni primavera e servizi integrativi.
Print Friendly, PDF & Email