Misure a tutela della pubblica incolumità in occasione di capodanno – divieto di utilizzo di petardi o artefici esplodenti particolarmente rumorosi in tutto il territorio comunale.

Il Sindaco, ai fini della tutela dell’incolumità pubblica intesa come integrità fisica della popolazione, nonché per la sicurezza urbana ai fini del rispetto delle norme che regolano la convivenza civile, per la protezione del patrimonio pubblico e degli animali sul proprio territorio, con propria Ordinanza ha disposto il DIVIETO su tutto il territorio comunale, nei giorni 30-31 dicembre 2019 e 1- 2 gennaio 2020, ai detentori di materiale pirotecnico, non titolari di licenza di cui all’art. 57 del TULPS, né autorizzati all’attuazione di manifestazioni pirotecniche, di usare nei luoghi pubblici oppure aperti al pubblico materiale esplodente, far esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti e fortemente rumorosi. Il divieto è esteso anche ai luoghi privati siti all’interno dei centri abitati e nelle adiacenze delle carreggiate stradali, marciapiedi, aree verdi e viali alberati.

Leggi l’Ordinanza n. 95-2019

Print Friendly, PDF & Email