Emergenza coronavirus – divieto di accesso a ville, giardini e parchi comunali, a punti sport all’aperto comunali, al cimitero (con esclusione di attività di sepoltura) e disposizioni circa l’utilizzo delle fontane pubbliche

Il Sindaco, con Ordinanza n. 14 del 13.03.2020, ha disposto il DIVIETO DI ACCESSO a ville, giardini e parchi comunali, a punti sport all’aperto comunali, al cimitero (con esclusione di attività di sepoltura), fino alla data del 3 aprile 2020.

Inoltre, ORDINA ai cittadini che utilizzano le fontane pubbliche, l’uso dei guanti e il rispetto della distanza di almeno un metro, fino alla data del 3 aprile 2020.

Le trasgressioni dell’Ordinanza saranno punite ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a €206 salvo le più gravi conseguente punite ai sensi dell’art. 452 del Codice Penale.

Ordinanza Sindacale n. 14 del 13/03/2020

Print Friendly, PDF & Email